Archive of ‘Blog’ Categoria

La Binetti ha ragione: perché parlare sempre della cintura di BabyBirth ?

| Il parto in Italia, Il parto: natura e sicurezza

La Binetti ha ragione

Perché oltretutto parlarne a caso ? senza sapere, senza leggere, sparando sentenze tipo : per legge tutte le donne la devono utilizzare Falsissimo! nel ddl non è scritto così! si utilizza solo in casi selezionati. Quali? andatelo a leggere Proposta di Legge: Norme per l’incremento del livello di sicurezza del parto naturale naturale La donna non si […] Read more…

0 commenti

Finalmente arriva l’ecografia in sala parto

| Blog, Il parto in Italia, Il parto: natura e sicurezza, Safety and Life per le mamme

Ecografia in Sala Parto

La SIEOG (Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica ) ha pubblicato  in novembre 2015 le nuove  Linee Guida SIEOG 2015:  e vi ha finalmente inserito l’ecografia intrapartum per il rilievo di informazioni utili alla gestione del travaglio di parto . L’ecografia non sostituisce la visita, ma è di aiuto alla visita se vi è un rallentamento della fase […] Read more…

0 commenti

AL SENATO SI PARLA DI CONSAPEVOLEZZA SU MORTI IN UTERO E IN CULLA

| Eventi, Il parto: natura e sicurezza

babyloss

Roma, 12 ottobre 2015  Giovedì 15 ottobre nell’ambito della Manifestazione “Per Ricordare, Informare e Illuminare: la morte perinatale oltre i Tabù ” in occasione della Giornata internazionale della Consapevolezza sulla morte perinatale, promossa dalla Consulta delle Associazione per la Tutela della Gravidanza e per la sicurezza Feto-Neonatale (COESI) in collaborazione con Semi per la Sids […] Read more…

0 commenti

Cosa accade in sala parto? Sveliamo cos’è davvero la manovra di Kristeller

| Blog, Il parto in Italia, Il parto: natura e sicurezza

kristeller rischi

Cosa accade in sala parto? Sveliamo cos’è davvero la manovra di Kristeller A ogni donna che si prepara al parto è capitato di ascoltare storie di mamme che, senza preoccuparsi affatto della sensibilità delle future puerpere, si dedicano con dovizia di particolari alla descrizione dei loro parti, attraverso immagini talvolta traumatiche o dolorose. Non è […] Read more…

2 Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi